[beevideoplayersingle adstype=”video-ads” videourl=”https://vimeo.com/213843575″ videoadsurl=”https://vimeo.com/224092271″ adsurl=”https://www.sialpieve.com/”]È attivo da oggi su tutto il territorio della Liguria il Numero Unico di Emergenza 112. Con l’avvio nella provincia di Imperia, si realizza l’ultima tappa della regionalizzazione del servizio, già operativo sul territorio della Città Metropolitana di Genova, della provincia di Savona e della provincia di La Spezia.

A presentare la partenza del servizio nell’Imperiese – e quindi la copertura di tutto il territorio regionale – sono stati la vicepresidente e assessore alla Sanità Sonia Viale, il Prefetto di Imperia Silvana Tizzano e il direttore generale del Policlinico San Martino, Giovanni Ucci e il direttore generale della Asl 1 Marco Damonte Prioli.

In caso di necessità, tutti i cittadini liguri dovranno fare riferimento al Numero Unico 112: gli operatori, dopo aver localizzato la chiamata tramite un sistema automatico e inquadrato la problematica, smisteranno la comunicazione ai soggetti competenti sul territorio (Carabinieri, Polizia di Stato, Vigili del Fuoco o Soccorsi sanitari, a seconda del tipo di emergenza segnalata).

Le telefonate ai contatti usuali (che non cesseranno di esistere) – 112 Carabinieri, 113 Polizia di Stato, 115 Vigili del Fuoco e 118 Soccorsi Sanitari – verranno comunque indirizzate al Numero Unico di Emergenza 112.

Articolo precedenteOltremare, ci siamo quasi: tutto pronto a Marina degli Aregai
Articolo successivoLa Pigna, l’antico cuore di Sanremo