Coldirodi, piccola frazione di Sanremo, nasconde un vero e proprio scrigno dei tesori. Nella Pinacoteca Rambaldi di Villa Luca è raccolta infatti una collezione unica di dipinti, che ripercorrono la storia dell’arte dal XV al XIX secolo. Al suo interno sono custodite anche numerose lettere che testimoniano il legame tra Rambaldi e i personaggi che hanno fatto la storia dell’arte e della letteratura italiana.

Il quadro più antico è “La madonna con il bambino” del 1480, attribuito a Lorenzo di Credi. L’opera più importante è invece senza dubbio “Le tentazioni di Sant’Antonio” di Salvator Rosa, che ispirò Salvador Dalì e che fu pubblicamente apprezzato da Vittorio Sgarbi nel corso della sua visita di qualche anno fa.