Il Museo Etnostorico della Stregoneria di Triora sorge all’interno di Palazzo Stella, oggetto di un sapiente lavoro di recupero nel corso degli ultimi anni dopo i gravissimi danni subiti durante la Seconda Guerra mondiale.

Inaugurato a dicembre 2016, il museo custodisce una delle parti più importanti, e allo stesso tempo più drammatiche, della storia del borgo: quella delle donne accusate di stregoneria e orribilmente torturate alla fine del Cinquecento. Ed è a loro che il museo è dedicato. Non agli strumenti di tortura, non ai processi, non ai persecutori.

Il museo nasce con l’obiettivo di guardare la storia delle persecuzioni delle “streghe” con gli occhi delle vittime, cercando di ricostruire il loro mondo, le loro abitudini e le loro tradizioni. Riviera Time vi porta alla scoperta di questo spazio espositivo diviso in quattro aree tematiche.