“Io sulle moto ci sono praticamente nato”. Inizia così il racconto di Riccardo Lucifredi, che nel cuore di Diano Marina ripara e colleziona moto d’epoca. Il “suo amore” è una Moto Guzzi del 1930, quella con cui ha preso parte a decine di motoraduni.

D’estate sono tanti i curiosi, tra i moltissimi turisti che invadono Diano Marina, a visitare il locale in cui Luciredi espone le sue moto. La passione per le due ruote è tale che qualche anno fa ha trascorso Natale a sostituire un pezzo. “È passione e mi ci dedico”, racconta a Riviera Time.