Nell’immediato entroterra imperiese sorge uno dei gioielli architettonici di maggior rilievo del panorama del Ponente ligure. Si tratta del ponte romanico di Clavi, risalente al Duecento, che unisce l’oratorio di San Martino all’abitato della piccola frazione.

Oggi il ponte si presenta in tutta la sua bellezza rurale, asciutta e semplice. Una doppia arcata in pietra immersa nella vegetazione circostante. Riviera Time vi porta alla scoperta di questo luogo in cui è possibile osservare, con la giusta riservatezza, il paesaggio e nel quale si respira il soffio della storia.