Pino Fragalà, abita ad Albenga e ha una passione particolare: colleziona foto di partigiani. 

Il suo museo personale è composto da 4.000 pezzi, foto originali o copie, tutte custodite nello schedario: battaglie, donne partigiani, personaggi famosi della Resistenza. C’è anche la sezione dei fascisti che a quell’epoca abitavano ad Albenga.

A Riviera Time racconta come è cominciata la sua passione e delle difficoltà di trovare le foto.