Il pesto ha una storia antichissima. In epoca romana, Virgilio descrive il Meretum, un antenato del noto condimento genovese.

La prima ricetta vera e propria del pesto risale, però, all’Ottocento.

Basilico, pinoli, aglio, parmigiano e abbondante olio extra vergine di oliva: ingredienti semplici, ma che hanno fatto la fortuna di questa salsa che ormai è conosciuta in tutto il mondo.

Luigi Vidili, dell’agriturismo Le Navi In Cielo, ci spiega come fare un perfetto pesto alla genovese per condire gli squisiti “mandilli de saea”.