L’Accademia Balbo di Bordighera porta l’arte in centro con un’omonima mostra collettiva suddivisa in quattro appuntamenti settimanali.

Dallo scorso 26 gennaio fino al prossimo 23 febbraio, infatti, i locali di un ex negozio di abbigliamento in Via Vittorio Emanuele 184 sono stati riconvertiti per l’occasione in una vera galleria nella quale i soci, gli allievi e i professori dell’Accademia stanno esponendo i propri lavori.

L’iniziativa nasce dalla proposta del Consigliere Comunale Mara Lorenzi e alla disponibilità del proprietario dei muri del negozio, Giancarlo Traverso.

Questa prima settimana vede protagonisti la presidentessa dell’Accademia, Pina Morlino, insieme a Enzo Consiglio, Carlo Maglitto, Bruno Muran e Judit Torok.

“Abbiamo portato la nostra voglia di partecipare per Bordighera”, afferma soddisfatta la presidentessa Morlino: “Ci fa piacere essere presenti a queste iniziative. Per noi è una vetrina per la nostra sede, un po’ distante dal centro. Tutto è comunque mirato al bene di Bordighera“.

La mostra è aperta tutti i giorni dalle 15:30 alle 19:30, con un gruppo nuovo di artisti per ogni settimana.