Di epoca tardo medievale la chiesa parrocchiale di Santo Stefano al Mare è un esempio di edifico sacro in stile romanico con tre navate interne.

La chiesa venne fondata dai monaci Benedettini del monastero Santo Stefano di Genova, che intorno all’anno 1000, ricevettero in dono alcuni terreni nel Ponente da Adelaide di Susa, Marchesa di Torino.

All’interno della chiesa riposano le spoglie del cardinale Pier Francesco Meglia, nato a Santo Stefano al Mare nel 1810 che, per conto di papa Pio IX incoronò la statua della Madonna di fronte al santuario di Notre Dame a Lourdes.

Don Umberto Toffani ci racconta la storia e le opere che caratterizzano questa chiesa.