Il giardino di Villa Mariani sorge a Bordighera e nasce dal frazionamento di uno dei parchi botanici più lussureggianti del Mediterraneo, il Giardino Moreno.

Pompeo Mariani, considerato tra i più importanti ed influenti impressionisti a cavallo tra il XIX e il XX secolo, ne fece dimora e luogo dove trarre ispirazione per i propri quadri.

Basti pensare che, nel 1881 sui volumi de ‘L’Italia Geografica Illustrata’, il giardino veniva descritto come “il punto più bello e delizioso del Mediterraneo e uno dei più celebri giardini d’Europa“.

Non fu solo Pompeo Mariani a dipingere nel suo giardino traendo ispirazione da ciò che lo circondava.

Questo luogo magico ispirò molti altri artisti tra cui Claude Monet che realizzo tre opere: un dipinto del campanile della Chiesa di Bordighera Alta, una veduta delle alture sopra Mentone e un quadro raffigurante due ulivi nodosi ancora presenti nel giardino.