La Basilica di San Siro rappresenta il principale complesso architettonico religioso, storico e culturale della Città di Sanremo. Secondo la tradizione la primitiva chiesa di San Siro, del secolo IX fu costruita sul posto dove il Santo era solito celebrare la Messa e predicare,  e dove fu sepolto  nel secolo VIII anche San Romolo. La chiesa fu edificata dai Maestri Comacina all’inizio del XII nello stile romanico gotico. Quattordici anni dopo i Turchi razziarono e profanarono la chiesa, sucessivamente fu trasformata secondo lo stile barocco, nel XX secolo fu riportata allo stile primitivo. Ad oggi il parroco della  concattedrale di San Siro è Don Alvise Lanteri.